Smile Fishing

Il piccolo Nemo e la Sirenetta, i simpatici squali di Shark Tale e tanti altri…chi non conosce questi personaggi con le pinne che fanno ridere i bambini? Ma un pescatore che li faccia sorridere, vi viene in mente? In provincia di Bolzano non ce n’è uno, ma tanti, che contribuiscono a ridare il sorriso a tanti bambini in difficoltà grazie a Smile Fishing, letteralmente “pesca del sorriso”, un progetto nato dall’impegno delle “teste di pesce” dell’associazione Fishheads. Con questo progetto, la pesca non è più solo sport, divertimento, business…ma diventa un modo per aiutare concretamente, per essere importanti per qualcuno che ha bisogno di noi!

Fishheads    Smile Fishing

Fishheads si occupa di filmati professionali sulla pesca sportiva e – grazie a Smile Fishing, con l’aiuto di diverse società di pesca e del nostro sponsor “Petri Heil” – possiamo finanziare progetti di solidarietà per i bambini in difficoltà. I Fishheads organizzano, infatti, diverse gare di pesca dove l’intero incasso tolte le spese vive, vengono interamente devoluti a favore di enti, di associazioni che si occupano di bambini in difficoltà.

Smile Fishing – Bolzano, Dicembre 2013. L’Associazione Fishheads di Bolzano, in collaborazione con l’Associazione Pescatori di Oltrisarco e l’Associazione Sportiva Sampei, ha organizzato Domenica 8 Dicembre 2013 una gara di pesca a trota lago presso il Laghetto di Oltrisarco a Bolzano, il cui incasso è andato in beneficenza ai bambini oncologici dell’Associazione Peter Pan Onlus di Bolzano. Una fantastica mattinata di pesca tra amici che si sono sfidati a suon di catture di trote con la tecnica della pesca a galleggiante con la penna. Dopo una prima introduzione di Alex Losa, Sergio Giacomin (Campione del mondo di pesca a mosca) e Marco de Biase, entriamo subito nel vivo dell’evento con le fasi salienti della gara. La competizione ha visto diversi spostamenti di sponda per mettere alla prova l’abilità di ogni concorrente. Le trote dell’impianto sportivo hanno risposto molto bene nonostante le temperature fredde, che avevano creato uno strato superficiale di ghiaccio, prontamente rimosso dai gestori. Segue l’intervista esclusiva a Lucia Lisciotto, consigliera della Peter Pan, che racconta l’esperienza vissuta a contatto con i bambini ammalati di tumore, una vera e propria tragedia che colpisce anche i familiari, costretti a viaggi della speranza a Padova, nel reparto di oncologia infantile. Lucia ringrazia inoltre i Fishheads, l’Associazione Pescatori di Oltrisarco e l’Associazione Sportiva Sampei per l’impegno e la collaborazione, perchè solo grazie da un lavoro congiunto è possibile donare un sorriso ai ragazzi oncologici.

Laghetto di Rio Mulino a Chiusa, 2012. I membri di Fishheads sono più di 100 in tutto l’Alto Adige. Hanno voluto unire la loro passione alla solidarietà, perchè condividono pienamente l’esigenza di aiutare il prossimo, specie quando gli altri sono bambini gravemente malati. E’ in questo caso che il loro impegno assume un eccezionale valore, promosso attraverso un progetto di valore nazionale, promosso come “Smile Fishing”. In più di un anno attività sono stati raccolti oltre 3.000€ a favore dei bambini in difficoltà: durante l’appuntamento al Laghetto di Rio Mulino (in collaborazione con la locale associazione di pesca), due famiglie hanno ricevuto un bonus economico per affrontare le spese quotidiane contro un male tremendo. Inoltre, durante l’evento, sono stati donati 260€ al reparto di chirurgia pediatrica dell’Ospedale di Bolzano, volti a finanziare l’acquisto di giochi da regalare ai piccoli pazienti.

Laghetto di Fiè, 2011. Una domenica perfetta all’insegna del divertimento e della solidarietà. L’Associazione Fishheads, col supporto dell’Associazione di Fiè, ha organizzato una battuta di pesca dove grandi e piccoli hanno potuto condividere la passione sportiva. Un trofeo di notevole importanta per una bambina ammalata, la piccola Giulia, affetta da ipossia celebrale che ha ricevuto un aiuto economico concreto da quasi 70 pescatori che hanno partecipato all’evento. Alle fine ha vinto la solidarietà che aveva come scopo primario la raccolta di fondi per la piccola Giulia grazie all’apporto di tantepersone nel mondo dello spettacolo, tra cui Catia Ricciarelli, Umberto Smaila e Marco Carta, che hanno mostrato l’affetto verso la bimba. L’evento è stato sponsorizzato dall’immancabile birreria Forst e il negozio di pesca “Petri Heil”.

Il piccolo Nemo e la Sirenetta, i simpatici squali di Shark Tale e tanti altri…chi non conosce questi personaggi con le pinne che fanno ridere i bambini? Ma un pescatore che li faccia sorridere, vi viene in mente? In provincia di Bolzano non ce n’è uno, ma tanti, che contribuiscono a ridare il sorriso a tanti bambini in difficoltà grazie a Smile Fishing, letteralmente “pesca del sorriso”, un progetto nato dall’impegno delle “teste di pesce” dell’associazione Fishheads. Con questo progetto, la pesca non è più solo sport, divertimento, business…ma diventa un modo per aiutare concretamente, per essere importanti per qualcuno che ha bisogno di noi!

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONIContattaci ORA!